Roster Serie B New Entry: Giorgia Gibellini

Oggi vi presentiamo Giorgia Gibellini, classe 1997, Pivot.

Giorgia ci racconti la tua storia cestistica?
Ho iniziato a giocare a 11 anni a Modena nella SBM poi a 15 sono andata a Bologna in FORTITUDO Rosa dove ho fatto le giovanili e nella stagione 2014/2015 siamo arrivate 4 alle finali Nazionali U19.
Poi sono rientrata nel modenese e ho giocato a Mirandola NBM nel campionato di serie B e poi serie C.

Cosa ti aspetti dalle da questa nuova avventura nelle Sisters?
Da questa esperienza con le Sisters mi aspetto di poter contribuire positivamente alle dinamiche di squadra dentro e fuori dal campo, di migliorare cestisticamente sotto la guida di coach Palmieri e dello staff tecnico e spero nel mentre di non perdere per strada un altro ginocchio,nel caso potrò contribuire come fotografa del team delle Sisters anziché come giocatrice, sono molto versatile 😉”

Aprezziamo l’ironia! Ma 🤞 e ti facciamo un grosso in bocca al lupo!

Roster Serie B New Entry: Francesca Ferri

Oggi tocca a Francesca Ferri.
Vi presentiamo la classe 2001, ruolo Ala grande, from San Giovanni in Persiceto (ci tiene a precisarlo, dato il suo famoso concittadino).

Francesca ha iniziato a giocare a mini basket a 9 anni a Calderara dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili.
Con le Basketball Sisters è alla sua prima esperienza nel mondo del basket senior, ma siamo sicuri che farà valere sul rettangolo di gioco fin da subito la sua energia in campo!

Un grosso in bocca al lupo da tutti noi per questa nuova avventura nelle Sisters!

Roster Serie B New Entry: Lara Seen

Oggi vi presentiamo Lara Seen, Classe 1992, Ala.

Lara raccontaci la tua storia cestistica?
“Ho iniziato a giocare a 15 anni a Innsbruck, la mia città natale, dove ho giocato fino alla Seconda Bundesliga, poi ho giocato in Germania ad Amburgo in quarta Bundesliga. A Novembre 2019 sono arrivata in Italia a Modena e ho giocato in serie C con SBM. Ora sono arrivata qui alle Sisters, sono molto felice!”

Aspettative?
“Intanto iniziare a conoscere le mie nuove compagne, fare gruppo, crescere come squadra e quindi divertirci in campo e fuori!”

Roster Serie B New Entry: Sabrina Facchetti

Oggi vi presentiamo Sabrina Facchetti, classe 1988, Guardia.

Sabrina raccontaci la tua storia cestistica?
“A 10 anni ho mosso i primissimi passi giocando nella squadra del mio paese, Lograto (BS), che è famoso perché è dove Pietro Ardori è cresciuto… Dopo 3 anni sono passata alla Ca.Gi di Brescia che a 14 anni mi ha fatta esordire in serie B…dopo 4 anni ho iniziato a “gironzolare” un poco grazie alla pallacanestro.. Ho fatto 3 anni a Rezzato dove abbiamo vinto il campionato di serie B e avremmo dovuto disputare il campionato di B1 eccellenza, la società tuttavia si è unita a Montigarda e quindi abbiamo disputato il campionato di serie A2 (massima serie in cui ho militato).L’anno seguente sono andata a Albino (BG) in serie B e in seguito a Lugagnano (VR) e abbiamo vinto il campionato con promozione in A3 (era l’anno dei mille sconvolgimenti di nome e categoria)… Ho disputato il campionato di A3 a Bergamo al Lussana dove sono rimasta 3 anni.
In seguito un anno a Milano in serie B poi per lavoro ho avuto una pausa di qualche anno perché ero all’estero… Sono tornata in Italia nel 2018 e ho giocato nelle Tiger Parma in serie B, e l’anno scorso a Modena in serie C con SBM.”

Come sei arrivata alle Sisters?
” Sono arrivata alle Sisters grazie al suggerimento di un amico allenatore . Avevo voglia di un ambiente stimolante, dove poter lavorare bene. Dopo aver parlato con Luca mi è subito piaciuto il progetto e sono carichissima per iniziare questa nuova stagione insieme”

GRAZIE DI TUTTO CRISTINA

SISTERS NEWS

Dopo 3 indimenticabili stagioni Cristina Roffi lascia la guida della serie B.

Come lei stessa dichiara ” Sono stati anni stupendi! Mi sono trovata molto bene con la dirigenza, lo staff e le atlete. Risultati sul campo inaspettati e ricchi di emozioni, far parte del progetto Basketball Sisters, mi ha coinvolto e sempre più entusiasmato, ma purtroppo per problemi personali e lavorativi non posso, a oggi, prendermi l’impegno di allenare la serie B. Comunque appena trascorso questo difficile periodo sarò di nuovo a disposizione della società “

La Società non può che ringraziare ufficialmente Cristina per il lavoro svolto, per la professionalità, l’umanità, l’impegno, i risultati ottenuti, e per aver rispecchiato in pieno lo spirito e la mission del progetto.

Tutti in piedi per un applauso e un caloroso GRAZIE CRI!!

Ti aspettiamo in palestra.

U15 Sconfitta all’ultimo respiro a Scandiano

Scandiano 66 – 63 SBS
(20-20,31-32,51-52)

Scandiano (Primavera 2, Croci 10, Rispoli, Mussini, Mazzoni 12, Romani, Imovilli 20, Talami 2, Montanari 7, Gualdi 1, Martino 12)

SBS (Tabaroni 15, Fazzi, Vavassori, Marciari, Zanoni 5, Fontana, Vignali 12, Trovò 16, Migliarini, Gherardi 8, Rinaldi, Bernardi 7)

Arriva all’ultimo respiro la sconfitta in quei di Scandiano per i nostri Under 15 che al termine di una partita combattuta non riescono ad acciuffare il pareggio.

Partita caratterizzata da troppe palle perse e troppe penetrazioni facili in area, i padroni di casa non riescono mai a prendere un ampio vantaggio per alcune ottime nostre giocate in attacco.

Nell’ultimo quarto il vantaggio di 4 punti sembrava bastare poi 2 super giocate di Imovilli ricacciano indietro l’SBS.

Da questa sconfitta occorre prendere spunto per migliorare.

U18 Vittoria a Scandiano

Scandiano 48 – 66 SBS
(17-15,30-35,41-49)

Scandiano (Aktas 17, Assandri 9, Cavallini 4, Macchia 1, Zini 4, Giannelli 6, Garzone 1, Bacciocchi, Pedocchi 5, Primavera 1)

SBS (Vignali 8, Morandi, Divenosa 3, Minic 2, Asuelimen 8, Cavazzoni, Risi 21, Leperino 2, Franzoso 10, Celino 2, Porta 10)

I nostri ragazzi si confermano anche a Scandiano con un’importante vittoria, primo quarto un po’ sottotono con la difesa che fatica a recuperare palloni e di conseguenza l’attacco non produce più di 15 punti.

Nel secondo quarto riusciamo ad imporre il nostre il nostro ritmo e con un parziale di 20 a 13 ci portiamo in vantaggio alla sirena

Il terzo quarto è di stallo dove nessuna formazione riesce a prendere il sopravvento.

L’ultimo quarto è quello decisivo, con un parziale di 17 a 7 i nostri ragazzi si aggiudicano l’incontro

U18 Netta vittoria con Medolla



SBS 79 – 67 Pall. Team Medolla
(13-14,41-28,59-48)

SBS (Vignali 7, Morandi, Divenosa 10, Minic 12, Asuelimen 6, Poltronieri 3, Cavazzoni, Risi 14, Leperino 2, Franzoso 11, Celino 5, Porta 9)

Medolla (Golinelli 9, Gelati 5, Calzolari, Macchioni, Luppi 12, Adjehekiu 1, Formenti 37, Turci, Spinelli 2, Melara, Sayah 1)

Ottima vittoria contro una Medolla ridotta ai minimi termini ma con un grandissimo Formenti che segna 37 punti risultando un rebus per la nostra difesa.

Il break arriva nel secondo quarto quando i nostri ragazzi impongono una difesa attenta e aggressiva oltre a un ottimo attacco. Il parziale di 28 a 18 risulta quindi decisivo per il risultato della gara.



ULTIMA GIORNATA CAMPIONATO SERIE B FEMMINILE

Ultima giornata campionato Serie B Femminile:

Finale Emilia vs SBS Sisters 61-55

Parziali: (16-9; 31-22; 43-34)

Tabellino: Reggiani, Cavallieri 22, Palmieri G. 2, Ferrara 5, Olezzi, Tugnoli 2, Calamosca 3, Alboni 9, Palmieri A. 1, Matteuzzi ne, Raimondi 6, Varini 5. All. Roffi vice Vincenti.

Sconfitta per le Sisters dopo un finale di partita punto a punto.

Inizio forte delle padrone di casa che trovano con continuità la via del canestro, portandosi subito sul +7 a fine primo quarto.

Le Sisters muovono bene la palla, creano buoni tiri che però non si concretizzano permettendo a Finale di chiudere la seconda frazione con quasi la doppia cifra di vantaggio.

La ripresa è sulla falsa riga del primo tempo. Nell’ultimo quarto le ragazze trascinate da Cavallieri, particolarmente ispirata (22 punti), trovano le  energie per recuperare tutto lo svantaggio fino a portarsi a -1 a 3 minuti dalla fine.

Negli ultimi minuti però Finale ha la meglio e con una serie di contropiedi chiude la partita sul 61 a 55.

Nelle prossime settimane inizierà la fase ad orologio per determinare le posizioni finali in classifica.

U13 sconfitta in Furla

Ginnastica Fortitudo “Bianca” – Scuola Basket Samoggia 1999 56 – 38
(12-6, 24-18, 41-30)

Fortitudo: Cattuzzato 8, Francario 1, Rossi, Pieri, Gelfusa 6, Marinari 13, Sensi 8, Ciccone (cap.) 6, Cabanlong 2, Lippman 2, Di Grazia 2, Gingan 8. All. Mascagni.

SBS: D’Alessio 2, Dattilo, Torchi 8, Bonfigliuoli (cap.) 5, Guerzoni 8, Cassanelli, Mustafaj, Raimondi, Quitadamo 7, Formenti 6, Bigi 2. All. Consolini, Zavatta.

Altra sconfitta per la nostra ancora purtroppo rimaneggiata Under 13, che si arrende in trasferta alla Fortitudo Bianca.

Primo quarto shock, segnamo solo 6 punti faticando immensamente anche solo per arrivare a tirare, soffrendo la pressione difensiva avversaria.
Nel secondo quarto viene fuori l’anima della squadra e alzando la pressione a tutto campo riusciamo a rimanere a contatto anche grazie a molte palle recuperate sulla difesa 1c1.
Al rientro dalla pausa lunga le difese rimangono un po’ addormentate, concedendo qualcosina in più agli attacchi. I ragazzi della F sono però più precisi al tiro ed incrementano il vantaggio.
Gli ultimi 10 minuti sono purtroppo di disfatta per i nostri ragazzi che, esaurite energie fisiche e mentali, non possono più impensierire gli attacchi avversari.

Rammarico per una prestazione decisamente sottotono dalla nostra parte anche perchè siamo riusciti a giocare al massimo delle nostre capacità solamente per un quarto.