L’Under 14 è spenta, SG Fortitudo banchetta

Emilbanca SG Fortitudo – Scuola Basket Samoggia 68 – 30 (24-8, 13-10, 12-8, 19-4)

Fortitudo: Gervasi, Fantuzzi 2, Catucci, Cappiello 8, Arlotti 4, Zicchino 4, Ciotti (k) 9, Casarini 8, Salomone, Bulanadi 12, Ferretti 2, Tropea 19. All. Gheduzzi.

SBS: Vanzini (k) 2, Guicciardi, Pancaldi 2, Palmieri 10, Moscardini 4, Battaglia 3, Urrazza, Lugli 2, Malferrari, Mazzucchi 4, Trombelli 3. All. Consolini.

Partita da archiviare per la nostra Under 14, che entra in campo con poca convinzione lasciando piede libero agli avversari che, non senza merito, ringraziano.
Prestazione che lascia dell’amaro in bocca, principalmente perchè abbiamo dimostrato che quando siamo riusciti a mantenere la concentrazione ce la siamo giocata (come i parziali del secondo e terzo quarto), mentre quando questa è calata ci siamo fatti mettere i proverbiali piedi in testa lasciando segnare 24 punti agli avversari (primo quarto) e segnandone 4 in dieci minuti (ultimo quarto).
Sconfitta che deve essere uno spunto per tirare fuori orgoglio e voglia di migliorarsi, in palestra.
Ora ricaricare le pile nella pausa natalizia per tornare più in forma di prima.

Serie B: grande prestazione vs Forlì ma sconfitta a Castel San Pietro

SBS Sisters – Libertas Forlì 56 – 54 (8-12, 13-12, 21-12, 14-18)

SBS: Diacci, Palmieri G. 17, Bortolani, Tartarini 5, Bernardini 2, Senn 2, Venturi 4, Cattabiani 2, Alboni, Grandini 6, Melloni 18, Baietti. All. Palmieri L., Ass. Consolini, Cavani.


Magika Pallacanestro – SBS Sisters 69 – 45 (20-13, 36-24, 54-39)

SBS: Diacci 4, Cavalieri 4, Palmieri G. 14, Tartarini 3, Bortoloni, Bernardini 2, Senn 2, Venturi 2, Cattabiani 7, Grandini 7, Baietti. All. Palmieri L., Ass. Consolini.

L’Under 19F travolge Cento ma inciampa a Casalecchio

SBS Sisters – Cento 116-22

Convincente prestazione delle Sisters che si preparano alla partita contro Peperoncino, primo snodo importante della stagione. “Abbiamo ampi margini di miglioramento, sono contento della prova delle ragazze” la chiosa di coach Totta al termine della gara, che si gode l’ottima prestazione offensiva della squadra che sfonda il muro dei 100 punti e si merita le paste alla ripresa degli allenamenti. In questa settimana si proveranno a recuperare le infortunate per avere il roster al completo in vista dei prossimi impegni che saranno certamente più difficili.

Tabellini : Gavagnin 4, Cavalieri 4, Monti 6, Zanolini 6, Marzì 8, Ronchetti 14, Palmieri 16, Baietti 16, Firari 17, Bellucci 25.

Masi – SBS Sisters 49- 43 (9-11, 22-8, 6-15, 12-9)

Parola d’ordine continuità. In vista dell’ultimo impegno dell’anno le sisters cadono a Casalecchio, giocando una partita a due facce, un primo tempo spento e sgonfio, con le avversarie che chiudono a più 12. Sull’orlo del precipizio, le sisters trovano orgoglio e determinazione, arrivando a contatto con le avversarie, mancando il colpo di reni decisivo per portare a casa la partita. Prossimo impegno lunedì 20 contro la fortitudo rosa, nella prima giornata di ritorno già sconfitta al debutto. “Sarà un test importante, e dovremmo essere pronte da subito, non ripetendo l’approccio dell’ultima partita” le parole di coach Totta alla vigilia

Tabellini: La Morgia 7, Bortolani, Marzì, Cattabiani 28, Scandellari, Monti 2, Firari 1, Baietti, Gavagnin, Ronchetti 5.

Under 14: sconfitta vs Fortitudo

Scuola Basket Samoggia – Fortitudo 103 Academy 51 – 66 (7-9, 21-27, 32-49)

SBS: Vanzini (k) 1, Guicciardi, Vecchi 2, Pancaldi 4, Palmieri 18, Battaglia 1, Urrazza, Lugli 12, Malferrari 4, Mazzucchi 4, Trombelli 5. All. Consolini, Ass. Zavatta.

Fortitudo: Negrini 11, Durelli, Taglioli 5, Silvera, Rinaldi 4, Ragonici, Sapienza (k) 14, Musaku 8, Pirulli 4, Goudiaby, Thiaw, Di Conza 20. All. Furia.

Continua il percorso di crescita per i nostri 2008, che nella Fortitudo Academy vedono il nuovo avversario di questo difficile girone bolognese.
La partenza è tirata per entrambe le squadre, come dimostra il primo parziale, anche grazie all’alta intensità delle difese.
Nel secondo quarto ci si sblocca e si comincia a segnare, con i nostri avversari che si dimostrano più precisi nelle conclusioni.
La ripresa dopo l’intervallo è per noi nuovamente critica, siamo molli in difesa e affrettati in attacco, lasciando piede libero ai giovani della F che allungano senza troppa fatica.
Se il nostro terzo quarto è come sempre negativo il quarto è altresì, ancora una volta, positivo: buttando il cuore oltre l’ostacolo recuperiamo un po’ alla volta lo svantaggio con intensità e determinazione, arrivando a giocarcela fino alla fine. Qualche disattenzione nell’ultimo minuto e mezzo di gioco sigla un punteggio non molto generoso per noi.

Partita dalle due facciate per la nostra under 14, che seppur capaci di aumentare progressivamente l’intensità da inizio anno di nuovo cadiamo in svariati sanguinosi lapsus difensivi, che ancora non ci permettono di essere veramente pericolosi. Ora rimboccarsi le maniche in palestra per migliorare ancora, esponenzialmente.

L’Under 14 cede alla SPV, ma senza arrendersi mai

SCUOLA BASKET SAMOGGIA 1999 – SCUOLA PALLACANESTRO VIGNOLA 49 – 58 (12-17, 27-34, 34-46)

SBS: Vanzini (k) 2, Guicciardi 2, Vecchi, Pancaldi 8, Fontana, Palmieri 8, Moscardini 10, Lugli 14, Malferrari, Lorenzini, Mazzucchi 3, Trombelli 2. All. Consolini, Ass. Zavatta.

SPV: Lo Prete N. 5, Cofano 4, Lo Prete C. 4, Nardini (k) 16, Simoni 8, Piccinini 5, Leonelli 10, Barbieri, Garofani 6, Boschetti . All. Di Berardo, Ass. De Masi.

Terza partita di campionato per la nostra giovane Under 14, che domenica ha ospitato i pari età di Vignola.
La partita si apre con gli ospiti che spingono forte fin da subito portandosi in vantaggio, mentre a noi serve un po’ più di tempo per carburare.
Nel secondo quarto entriamo definitivamente in partita e riusciamo a giocare molto di contropiede sfruttando una buona difesa sulla palla. Vignola però si difende sfruttando i tanti (troppi!) rimbalzi in attacco che concediamo e chiude il parziale comunque avanti di due punti.

L’intervallo è soporifero per i padroni di casa, che al rientro subiscono sia in attacco che in difesa, lasciando punti facili e sprecando in attacco.
L’inizio dell’ultimo quarto è un proseguire del precedente fino a che, ormai oltre la doppia cifra di svantaggio, i nostri ragazzi vengono chiamati a reagire e a provare a giocarsela fino alla fine. Così sarà, e con un’ottima reazione sia individuale che di squadra cominciamo a rosicchiare punto su punto portandoci, ad un paio di minuti dalla fine, sino al – 5. Purtroppo la fretta è cattiva consigliera, e con poco tempo rimasto non riusciamo più a segnare, lasciando spazio a Vignola che si prende una meritata ma sudata vittoria.

Nonostante la sconfitta si è vista un’ottima prestazione dei nostri ragazzi, la migliore fino ad ora, che sono stati capaci di reagire con carattere di fronte ad una situazione difficile: segno di un maturamento caratteriale davvero molto positivo.

Prossimo impegno sarà in trasferta contro GB Insport venerdì 3 dicembre.

Under 14: sconfitta casalinga ma con buoni spunti

SCUOLA BASKET SAMOGGIA – F. FRANCIA PALL. 47 – 86

SBS: Vanzini (k) 2, Guicciardi, Vecchi, Pancaldi 4, Fontana, Palmieri 16, Battaglia 1, Lugli 14, Malferrari, Lorenzini 1, Mazzucchi 2, Trombelli 7. All. Consolini, Ass. Zavatta.

F.Francia: Veronesi 8, Pappadia 8, Biagi 2, Venturoli 9, Giovannitti 8, Petrillo 15, Guiducci 4, Guzzetti 9, Signaroldi 8, Marchignoli 5, Maccarone 2, Vacchi 8. All. D’Atri.

Gli Under 14 SBS cedono il passo alla forte Francesco Francia, uscendo dal campo sconfitti ma non senza considerazioni positive. Confrontandosi contro una delle candidate alla vetta della classifica i nostri ragazzi hanno giocato con intensità, e nonostante diverse disattenzioni difensive che ci sono costate molti punti, sono riusciti a segnare con convinzione dei buoni canestri.

Tutto sommato una buona prestazione, consapevoli di essere solo all’inizio di un lungo percorso da percorrere come squadra ma di essere già indirizzati sulla strada giusta.

La Serie B si impone a San Lazzaro

BSL – SBS Sisters 58 – 62 (16-13; 31-37; 42-47)

SBS: Diacci 6, Palmieri G. 13, Bortolani, Bernardini 1, Romoli ne, Tartarini 7, Senn, Venturi 2, Alboni, Cattabiani 2, Grandini 8, Melloni 23. All. Palmieri Ass. Consolini, Cavani.
BSL: Conte 2, Evangelisti 6, Camapalastri, Villa 4, Colli 13, Averto 13, Nanni, Talarico 15, Grassi 2, Costabile 2, Righi 1. All. Dalè Ass. Gori

Arbitri: Forconi Mattia di Faenza e Cieri Antonio di Ravenna.

Note: usciti per falli Grandini e Colli, tiri liberi BSL 17 su 25; SBS 11 su 22.

Importante vittoria esterna per la nostra prima squadra, contro una coriacea BSL, che al termine di una partita caratterizzata da parziali e controparziali si porta a casa il referto rosa dopo 4 sconfitte.

Una spenta Serie B lascia il passo a Cavezzo

SBS Sisters – Basket Cavezzo 65 – 71 (17-10, 35-34, 46-54)

SBS: Diacci, Melloni 11, Bortolani, Bernardini 7, Palmieri 19, Venturi 2, Tartarini 12, Alboni 2, Cattabiani 4, Senn 2, Grandini 6, Ronchetti ne. All. Palmieri. Ass. Consolini, Cavani.

Under 14, sconfitta al debutto

Antal Pallavicini – Scuola Basket Samoggia 1999 65 – 34 (19-2, 18-8, 16-6)

Pallavicini: Petrolo, Alorara, Gnudi 6, Gavina 20, Argentieri 8, Radighieri (k) 14, Mazzola 5, Tacchini 3, Dano 6, Dall’Omo 3, Bauleo, De Mola. All. Paggetti.

SBS: Vanzini (k) 4, Guicciardi, Vecchi, Fontana 2, Palmieri 6, Moscardini 16, Urrazza, Malferrari, Lorenzini, Mazzucchi, Trombelli 6. All. Zavatta.

Domenica 14/11/21 alle 16.30 è iniziata l’avventura nel mondo della pallacanestro per i nostri u14. L’impatto non è stato semplice perchè abbiamo trovato di fronte a noi una squadra (la Antal Pallavicini) decisamente più pronta sotto ogni punto di vista. Il risultato finale dice 65-34 per i ragazzi di Bologna, risultato frutto di una seconda parte di gara che ci ha visto resistere ed in parte rimontare lo svantaggio accumulato nei primi minuti. Ed è proprio questa seconda parte che ci trasmette buone sensazioni per il futuro. Futuro che potrà essere migliore solo grazie a tanto serio lavoro.

Serie B: la rimonta si ferma sul più bello

Finale Emilia – SBS 61-59

Diacci 2, Melloni 15, Bortolani, Bernardini 9, Palmieri 16 G., Venturi 2, Tartarini 7, Alboni, Cattabiani 2, Grandini 5, Baietti, Ronchetti 1. All. Palmieri L., Ass. Consolini.

Sconfitta amara per le Sisters, che dopo essere state oltre la doppia cifra di svantaggio per gran parte della gara danno vita ad una grande rimonta, che purtroppo si spegne sul tentativo di pareggio allo scadere dei 40 minuti.